La fusione dinamica è una nuova tecnica di fusione inventata da Andrea Roggi e brevettata.

Questa nuova procedura trova le sue basi nella fusione a cera persa a guscio ceramico tuttavia, differentemente dal metodo classico, il bronzo fuso viene colato in uno stampo in movimento; ciò permette all’artista di ottenere opere bronzee con superfici ricche di dettagli, di nuove forme e spessori.